Collaborare nell'era post-PC: Guy Kawasaki e Cisco Idea Impresa

Guy Kawasaki Telepresence
0 Flares 0 Flares ×

Lo scorso 18 Maggio, grazie all’invito di Luca Della Dora di We Are Social, abbiamo avuto l’opportunità di partecipare alla presentazione del progetto Cisco Idea Impresa. L’evento è stato una bella occasione, oltre che per incontrare dal vivo molti socialfriends con cui siamo in contatto online, per confrontarsi sui temi della collaborazione e delle nuove tecnologie, con lo straordinario intervento di Guy Kawasaki.

Arrivati a destinazione in compagnia dell’amico Mattia Lissi nella sede di Vimercate di Cisco Italia (nel quartiere dal tolkieniano nome “Torri Bianche” ma dall’avveniristico aspetto da city-bulding game), dopo qualche chiacchiera con i ritrovati Davide Licordari e Claudio Gagliardini e qualche nuova conoscenza, agganciata la rete wi-fi per darci al live-tweeting siamo subito entrati nel vivo dell’evento.

Sala d'attesa presso Cisco Italia

Preceduti da una presentazione della vision aziendale di Cisco da parte del presidente di Cisco Italia David Bevilacqua, Gianluca Ferrè e Andrea Pirone ci hanno illustrato l’evoluzione dello spazio di lavoro dall’ufficio analogico, alla postazione informatizzata, al “Post-PC World” in cui tutto dev’essere mobile e condivisibile. Espresso nell’efficace slogan “Lavorare social significa connettere persone non devices!”, questo nuovo concetto di collaborazione professionale è stato perfettamente chiarito dall’anteprima dell’innovativo tablet CIUS.

E’ stata poi la volta di Alexander Montuschi e Sara Puppis che col motto di “Work-Live-Play-Learn” ci hanno spiegato com’è nato, insieme ai ragazzi di We Are Social, il progetto Idea Impresa e quanto sia importante, all’interno di questo progetto, la centralità del concetto di human network, inteso come luogo di condivisione e dialogo tra persone provenienti da diversi ambiti (collaboratori interni Cisco, esperti esterni di web e marketing, rappresentanti delle PMI) con l’obiettivo di creare valore attraverso la collaborazione. Il tutto testimoniato dall’intervento di Stefano De Lissandri e Manuela Marin di Radio Marconi che ci hanno confermato il fondamentale supporto di Idea Impresa e del Web Sociale nell’ottenere maggiore visibilità e prestigio.

Conferenza in TelePresence con Guy Kawasaki

Dulcis in fundo, è proprio il caso di dire, ci siamo spostati in una sala di TelePresence (declinazione ipertecnologica e incredibilmente coinvolgente di una sala per teleconferenze) dove ci attendeva da una sala analoga in California il grande Guy Kawasaki. Con lui abbiamo amabilmente chiacchierato di Social Media, collaborazione e PMI, e tra una battuta di spirito e alcuni ottimi consigli sulla comunicazione nel Web Sociale se n’è volata un’ora senza nemmeno accorgercene. Alcuni spunti regalatici da Kawasaki che mi piace sottolineare (e sui quali mi riprometto di tornare nei prossimi post) sono:

  • nel Web 2.0 si coinvolgono maggiormente i propri utenti/lettori con iniziative sul proprio Blog (ancora) che su Facebook;
  • su Twitter devi trasmettere la tua passione, la tua autorevolezza, affermandoti come esperto, non fare promozione;
  • sui Social Media devi conversare, rispondere, ringraziare relazionandoti con tutti non solo con gli esperti;
  • per le PMI è più importante la comunicazione in push (stampa, Twitter, etc…) rispetto a quella in pull (Blog, Facebook, etc…);
  • la vera innovazione non avviene secondo una progressione continua ma grazie a dei balzi, a degli scatti in avanti di nuovi soggetti.

L’incontro si è poi concluso con un social aperitivo che ci ha dato modo di fare un po’ di networking analogico e scambiare qualche commento a caldo con gli altri intervenuti. E nonostante le tre ore di autostrada per ritornare nel natio Nord-Est, gli interessanti stimoli ricevuti, il piacere dei nuovi incontri, “l’incanto” delle parole di Guy Kawasaki non ci hanno certo fatto pentire della trasferta. Grazie a Luca e a Idea Impresa per l’invito e alla prossima occasione di condivisione! ;)

E voi avete seguito l’evento su Twitter con l’hashtag #ideaimpresa? Vi siete fatti un giro sul blog? Cosa ne pensate delle nuove frontiere della collaborazione professionale?

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

scritto da

Enrico Bisetto è personal branding “creative” strategist e co-founder di Sestyle che, attraverso la consulenza e la formazione, ti accompagna a fare di stesso la chiave del tuo successo.

  8 commenti

scritto da Luca2D il 23 maggio 2011 Rispondi

Grazie a voi per avert partecipato ragazzi! Spero – e sono certo – che ci saranno presto altre occasioni di incontro e scambio di idee. :)

scritto da Enrico Bisetto il 23 maggio 2011 Rispondi

Oggi su Twitter ho letto: “The best way to defend knowledges is sharing them!” Complimenti a voi perché è proprio quello che fate… a presto! :)

scritto da mattial il 23 maggio 2011 Rispondi

Ottima giornata, bellissima esperienza straordinaria compagnia!!
Questo è SOCIAL!! :)

scritto da Enrico Bisetto il 23 maggio 2011 Rispondi

Vero!!! E che non ho proseguito raccontando della socialpizza prima di ripartire… ;)

scritto da Alexander Montuschi il 24 maggio 2011 Rispondi

Complimenti per l’articolo, molto completo e puntuale, mi fa molto piacere vedere che l’incontro ti sia piaciuto. Organizzare quella serata non è stata impresa facile, ma devo dire che ne è davvero valsa la pena!
Abbiamo avuto feedback positivo anche da Guy, ha detto che siamo stati molto simpatici e che si è divertito a chiaccherare con noi.
Sì in effetti Vimercate non è esattamente una location ideale, ma di certo più comoda che andare fino a Santa Clara :)
Alla prossima!

scritto da Enrico Bisetto il 24 maggio 2011 Rispondi

Ciao Alexander, serata riuscitissima e mi fa piacere che anche Guy si sia divertito!
A proposito di Vimercate pensavo di cappottare quando Guy ha chiesto “Perché l’avete chiamata così?” ignaro che fosse il nome della località… :D
Complimenti ancora per l’evento e per Idea Impresa!

scritto da Gianluca Ferrè il 24 maggio 2011 Rispondi

Grazie a tutti per gli apprezzamenti anche da parte mia!
Vi posso assicurare che questo genere di incontri e scambi di opinioni arricchiscono proprio tutti, incluso gli organizzatori e gli speaker, proprio in quella logica “Social” al centro del nostro dibattito.
E’ stato gratificante sperimentare dal vivo ciò di cui stavamo discutendo: tutti voi eravate perfettamente in tema con la serata: MOBILE, VISUAL, SOCIAL, VIRTUAL.
Alla prossima!

scritto da Enrico Bisetto il 25 maggio 2011 Rispondi

Ciao Gianluca, scusa se rispondo solo ora, ma a volte gli impegni fanno essere poco SOCIAL ;)
Bello il concetto dello scambio che arricchisce tutti i partecipanti, è il vero spirito del fare network, ed è proprio quello che abbiamo percepito mercoledì scorso!
Alla prossima occasione, allora!

  lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 0 Flares ×