categoria : Personal Branding

legge-attrazione

Attento a ciò che speri. Potrebbe realizzarsi!

Da quando mi occupo di Personal Branding, ho rinnovato la mia scelta per frasi del tipo ‘Fai ciò che ti appassiona’, ‘Porta te stesso in tutto ciò che fai’, ‘Sii coerente e condividi’, ‘Coltiva la tua identità in tutti i suoi aspetti’.

Ma avere degli obiettivi e mettere i paletti non è sufficiente per riuscire a seguire una strada.

continua a leggere
cartello-cambiamento

Ostacolo o àncora? Dipende dalla prospettiva

Il mio amico A. ha recentemente ha avviato una nuova attività nel campo dell’abbigliamento e, buon per lui, sta già avendo un discreto successo. Me ne ha parlato la scorsa settimana, illustrandomene idee e progetti in ballo e soffermandosi su quanto tutto questo lo stia portando a cambiare le sue priorità, il suo modo di affrontare le difficoltà, i suoi ritmi, la sua esistenza in generale.

continua a leggere
pigiama-ufficio

Le parole che non ti ho detto …

Considero maggio uno dei mesi più belli dell’anno. Trovo infatti assolutamente piacevole aprire la finestra alla mattina e sentire il profumo di alberi in fiore, o deliziarmi dei colori così vitali che la natura, generosa, mi offre durante i miei vari spostamenti in macchina.

Eh già, è arrivata la bella stagione. Temperatura gradevole, profumi intensi,

continua a leggere
competizione

“Inizi a fregare quando credi di non aver più niente da dare”

Il mio primo post inizia con questa citazione, ascoltata circa 6 anni fa durante un corso di formazione sul Team Building.

Per spiegare questo concetto faccio un passo indietro.
Appartenere a un sistema (che sia un team di lavoro piuttosto che un gruppo d’amici) comporta l’accettazione del principio dello scambio: io porto qualcosa e ricevo qualcos’altro. Offro le mie competenze e le mie abilità e ne ricevo denaro e prestigio (al lavoro), o più semplicemente posso concedere la mia simpatia e dedizione ai miei amici per poi accorgermi che il gruppo mi identifica e tratta come un carismatico trascinatore.
E fin qui tutto bene.

continua a leggere